Language  

Le nostre tappe

1984 Il socio fondatore, Aldo Rizzuti, costituisce Chimar sulla base di un’esperienza nel settore maturata fin dal 1970. Inizialmente la società si occupava di preparazione e commercializzazione di predispersi in polvere e microgranuli per la colorazione del PVC.

1988 Viene terminato il primo stabilimento, che sarà ampliato nel 1991 e integrato da un secondo capannone nel 1997.

1992 Chimar implementa i propri sistemi di produzione per soddisfare le richieste derivanti dal settore delle poliolefine e dei tecnopolimeri con risultati lusinghieri.

1998 Il target si estende ad altri settori, quali il soffiaggio di contenitori, lo stampaggio di casalinghi e arredi da giardino, gli articoli per l’ecologia (cassonetti) e per l’agricoltura (casse), ecc.

1999 Per far fronte alle crescenti esigenze del mercato, diviene operativa la prima linea di produzione di masterbatch estrusi. A questa se ne aggiungeranno altre in breve tempo.

2008 La penetrazione del mercato conduce a nuovi investimenti finalizzati al necessario incremento di produttività. L'attività viene trasferita nell’attuale stabilimento con circa 7800 mq utili, triplicando la superficie coperta.

2014 Chimar ritiene che la strategia più efficace per affrontare al meglio questi anni di crisi sia quella di investire in se stessa, pertanto ha ampliato le proprie linee produttive e aumentato la propria forza commerciale, preparandosi a sviluppare maggiormente la propria presenza sia sul mercato nazionale che su quello estero.